Giavini, bustocco multetnico

15 agosto 2014

"Un libro di incontro, nato dalla necessità di aggiornare il dizionario della lingua bustocca e poi divenuto un viaggio tra i nuovi bustocchi: stranieri di ogni origine, etnia e colore che negli ultimi anni hanno arricchito la nostra città". Così Luigi Giavini descrive il suo ultimo libro. Un inno alla tolleranza e all'integrazione.