Impresa…sospesa

30 luglio 2014

analisi congiunturale dell'Unione Industriali. La ripresa presenta qualche timido segnale, specie in settore come il tessile abbigliamento, che vede aumentare la dote di esprtazioni. In affanno il settore chimico. Generalmente ridotta la mole di cassa integrazione richiesta (ma questo non vale per quella straordinaria e in deroga). Livelli produttivi generalmente stabili, condizionati dai conflitti internazinali come quello mediorientale e quello ucraino.