Una sala per Laura Prati

1 luglio 2014

Io sto coi frontalieri. Lo grida a gran voce il Consiglio regionale lombardo, che in una mozione chiede alla giunta Maroni di attivarsi presso il Governo affinché faccia pressioni diplomatiche sulla Svizzera. Obiettivo che il referendum sul tetto di frontalieri non si traduca in regole penalizzanti per i lavoratori italiani. Poi i trasporti: per volere di Luca Marsico l'assemblea ha dato via libera al trasporto gratuito delle forze dell'ordine sui mezzi pubblici. A proposito di sicurezza, visita di Maroni alla caserma Nato di Solbiate Olona. Infine, il ricordo di Laura Prati: "Le intitoleremo una sala di Palazzo Lombardia", ha annunciato il governatore.