Al via il XXVII Palio delle contrade

10 giugno 2014

Si è aperto ufficialmente il Palio di Uboldo, che da 27 anni coinvolge i quartieri. Giochi e spettacolo sono gli ingredienti principali. Lo scorso sabato la tradizionale cerimonia di apertura: attorno alle 21 i rappresentanti dei vari rioni sono arrivati sul piazzale della chiesa, accolti da Lorenzo Guzzetti, che tolti i panni di sindaco, è diventato il mattatore della serata. Sbendieratori, cori e applausi l'hanno fatta da padrone davanti a una piazza al gran completo. Dopo che la contrada Taron, vincitrice delle ultime due edizioni del palio, ha restituito il trofeo, spazio alla benedizione di don Angelo Beccalli e al giuramento di arbitri e capitani. Momento significativo l'arrivo dei ciclisti del Pedale Uboldese, che hanno portato la fiaccola accesa in mattina al Santuario di Re.