Somma Pulita, impegni e battaglie

29 maggio 2014

Inciviltà e nuove speranze. Il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti continua a contaminare le aree boschive di Somma (nell'ultima giornata del Verde Pulito sono state raccolte 3 tonnellate di immondizia abusiva). Fortuna che le nuove generazioni appaiono molto più sensibili: basti guardare gli ottimi risultati del concorso rivolto alle scuole e che ha visto i ragazzi misurarsi con elaborati grafici incentrati sul tema dell'igiene urbana. Capitolo sanzioni, polemico l'oppositore Bollazzi: "Ben vengano le iniziative educative. Ma non bastano. Occorre pugno di ferro e tolleranza zero con chi inquina". Da qui l'appello: "Inasprite le pene e aumentate le multe!". Ma l'assessore Barcaro insiste sul piano culturale: pronto un opuscolo informativo.