La parola (e la musica) che incanta

28 marzo 2014

Il punto di partenza è tecnico: la Musicologia afferma che la retorica dei compositori ha cessato di esistere nel 1800. Con l'Opera Svelata, il musicista e scrittore legnanese Paolo Colombo ha scoperto che così non è. Un'analisi culturale che aiuta a capire anche lo stretto rapporto tra linguaggio (artistico ma anche politico) e immaginario collettivo.