Referendum e reazioni

14 febbraio 2014

il commissario della provincia di Varese non ha dubbi: il referendum elvetico sui lavoratori stranieri è giusto, anzi, sacrosanto. E' giusto che il governo svizzero tuteli i propri lavoratori. Altrettanto giusto che si tenga stretti i nostri bravi frontalieri. Ora serve che sia il governo italiano a metterci nelle condizioni di restare qui, anziché traslocare.