A tu per tu

11 luglio 2013

Il numero uno dlel'associazione che raccoglie aziende produttrici di macchine utensili, commenta il decreto lavoro del governo Letta: "assurdo non capire che non si assume per decreto, ma per necessità. Altrettanto assurdo privilegiare giovani con la terza media, quando le nostre imprese hanno bisogno di manodopera qualificata".